eEuro 2021:l’Italia difende il titolo con il joypad tra i denti!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

L’8 febbraio si è svolto il sorteggio della fase a gironi di Uefa eEuro 2021 e per la nostra e-Nazionale non sarà per nulla una passeggiata. Campione in carica e vittoriosa contro la Serbia nella passata edizione, l’Italia fa parte del gruppo H, uno dei gironi a sei squadre, e dovrà affrontare a colpi di joypad Inghilterra, Portogallo, Moldavia, Islanda, Irlanda del Nord. Derby slavo invece per l’altra finalista della passata stagione, la Serbia, che dovrà vedersela con Bosnia ed Erzegovina e poi con Russia, Armenia e Malta.

I videogiocatori si sfideranno esclusivamente su Konami eFootball Pes 2021 Season Update per Playstation 4. Questa seconda edizione del più importante torneo di efootball per nazionali si giocherà in due fasi: una prima fase di qualificazione e una fase finale.

Sappiamo ormai benissimo che gli eSports stanno prendendo una posizione di rilievo nel mondo sportivo (e non solo!) tanto da attirare e catturare le attenzioni di tutte e 55 federazioni Uefa. Le 55 e-nazionali sono state divise in 10 gironi (da cinque o sei squadre) e daranno inizio alla prima fase della competizione calendarizzata in 4 date: 15 marzo, 29 marzo, 12 aprile e 26 aprile.

Ogni e-nazionale affronterà (1 contro 1), per 2 partite, ogni altra nazionale del girone; i punti di entrambe le partite vengono sommati e andranno a comporre la classifica del girone. Solo 16 e-Nazionali accederanno alla fase finale che si svolgerà a Londra il 9 e 10 luglio: infatti oltre alle dieci capoliste dei gironi ci sarò lo spareggio per individuare le altre 6 squadre. Spareggio al quale parteciperanno tutte e dieci le seconde di ogni girone (10 e 17 maggio)

L’edizione 2020 è stata vinta proprio dalla nostra Nazionale battendo la Serbia 3 game a 1. Anche quest’anno il montepremi è cospicuo; parliamo di ben 100.000 euro, che saranno suddivisi tra tutti i finalisti, con i vincitori che si intascheranno la fetta più consistente: 40.000 euro!

Quest’anno a difendere il titolo di campioni in carica saranno Nicola ‘nicaldan’ Lillo, Alfonso ‘AlonsoGrayFox’ Mereu, Carmine ‘Naples17x’ Liuzzi e Raffaele “RafInter934” Pagliuca, i quattro gamer che si sono guadagnati la maglia della eNazionale italiana eEuro 2021.

Auguriamo un grosso in bocca al lupo a questi ragazzi che rappresenteranno i gamer , e non solo, d’Italia!

GG!

Gruppo A

Spagna, Finlandia, Ucraina, Macedonia del Nord, Estonia

Gruppo B

Germania, Kazakistan, Bulgaria, Polonia, Lettonia

Gruppo C

Croazia, Turchia, Svezia, San Marino, Cipro

Gruppo D

Austria, Montenegro, Slovenia, Kosovo, Andorra

Gruppo E

Serbia, Bosnia ed Erzegovina, Russia, Armenia, Malta

Gruppo F

Israele, Lituania, Belgio, Isole Faroe, Repubblica d’Irlanda, Svizzera

Gruppo G

Romania, Lussemburgo, Slovacchia, Ungheria, Liechtenstein, Gibilterra

Gruppo H

Italia, Portogallo, Moldavia, Inghilterra, Islanda, Irlanda del Nord

Gruppo I

Francia, Danimarca, Albania, Norvegia, Azerbaigian, Galles

Gruppo J

Olanda, Grecia, Bielorussia, Scozia, Repubblica Ceca, Georgia