Fortnite: curiosità e dettagli next gen!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Come ben sappiamo Fortnite ha milioni di giocatori e fan sparsi nel mondo. Tuttavia Epic Games non ha mai pensato ad un abbonamento mensile. Nonostante Fortnite Battle Pass offerto ogni tot di mesi sia un buon servizio, la software house vuole aumentare gli introiti. Come?

Come notato dall’utente di Twitter FireMonkey ,Epic Games ha recentemente inviato un nuovo sondaggio che include una serie di domande su un ipotetico abbonamento mensile. Anzi non proprio così ipotetico perché il sondaggio includeva questo grafico di fantasia, quindi probabilmente Epic Games sta pensando seriamente ad un nuovo servizio in abbonamento.

L’immagine parla chiaro: l’abbonamento mensile a Fortnite probabilmente includerebbe l’ultimo Fortnite Battle Pass, un “Pacchetto equipaggio mensile” (che include anticipatamente nuove skill, tra cui un vestito, uno stile aggiuntivo, un dorso decorativo e un piccone) e ben 1000 V-buck

Tutto questo potenzialmente per $ 16 al mese, prezzo abbastanza onesto, ma va tenuto presente che un nuovo Battle Pass in genere esce solo ogni tre mesi. Quindi, se ti abbonassi a Fortnite per tre mesi, pagheresti $ 48 per un singolo Battle Pass, 3000 V-bucks e 3 skin / stili ed altri accessori assortiti. Sta a te decidere se ne vale la pena o meno…

Parlando invece di prestazioni, Epic Games ha condiviso i dettagli per l’aggiornamento già promesso per la versione next gen di Fortnite, titolo che dovrebbe essere presente al lancio delle nuove console Microsoft e Sony.

È stato anche confermato che utilizzerà Unreal Engine 4.25, con il passaggio all’Unreal Engine 5 appena annunciato in arrivo nel 2021.

Parliamo di risoluzione 4K a 60 FPS su PlayStation 5 e Xbox Series X. Grafica e fisica dinamica ed interattiva con erba e alberi che rispondono alle esplosioni, simulazioni di fluidi migliorate per fumo e liquidi e nuovissimi effetti climatici.

Le prestazioni di caricamento sono state notevolmente migliorate, non solo per quanto riguarda le texture, ma anche per la ricerca di partite in multiplayer!

Anche lo schermo diviso sarà migliorato e supporterà 60 FPS.

Epic ha anche ufficializzato i dettagli che avrà il gioco sulla console meno potente di Microsoft X box Serie S ed in particolare la risoluzione sarà 1080P a 60 FPS

I futuri fortunati possessori di PlayStation 5 godranno del DualSense Controller Immersion: il feedback tattile ti fa sentire come se stessi impugnando il fucile da cecchino soppresso o il fucile di precisione Bolt-Action. Oltre al supporto generale delle vibrazioni, Epic ha integrato il feedback del trigger tattile per le armi a distanza sul nuovo controller DualSense.

Fortnite supporterà le attività di PS5, a partire dalla possibilità di entrare direttamente nella lobby della Battle Royal con la selezione in singolo, in coppia o in squadra. Una volta nella Lobby, scegli tu di fare la fila per la modalità selezionata!

La software house fa capire che avrà modo e tempo per migliorare ancora il titolo nei prossimi mesi probabilmente integrando anche il ray tracing come ha già fatto per la versione PC

Infine, puoi passare a Fortnite next-gen mantenendo tutti i tuoi progressi e gli acquisti effettuati con PlayStation 4 o Xbox One (ovviamente restando fedele alla casa produttrice della tua attuale console, ndr)

Fortnite è ora disponibile su PC, Xbox One, PS4, Nintendo Switch e dispositivi Android 

Giochi a Fortnite? Contattaci per far parte del nostro team e competere in tornei nazionali!

Seguiteci su facebook e su instagram!

Good game da Ubr77