Microsoft: miglior rapporto qualità-prezzo? X Box Series S ovviamente

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

La Xbox Series S è stata rilasciata questo martedì, insieme alla sorella maggiore Xbox Series X, e secondo Microsoft, i due hanno avuto un discreto successo nel mercato, segnando il più grande lancio nella storia del marchio Xbox.

Detto questo, sappiamo che ci sono preoccupazioni segnalate da alcuni sviluppatori riguardo l’hardware minore di X Box Series S, in particolare la quantità inferiore di RAM, e come ciò potrebbe potenzialmente danneggiare i giochi next gen nel loro complesso, dato che la sua mera esistenza ha abbassato i requisiti minimi.

Parlando con Digital Foundry di Eurogamer , tuttavia, il “Technical Fellow” di Xbox Andrew Goossen ha affermato che Xbox Series S non sta affatto trattenendo la prossima generazione, ma sta avanzando. Inoltre, ha rivelato che Microsoft ha cercato di utilizzare semplicemente Xbox One X come “macchina di fascia bassa”, ma questa soluzione è molto migliore.

Ho letto molte domande su Internet, come ad esempio, il perché Microsoft non continuerà a utilizzare Xbox One X come macchina di fascia bassa. Prima di tutto sappiamo che X Box One sarebbe durato a lungo per tutta la prossima generazione ma abbiamo ritenuto che la nuova generazione fosse definita da aspetti come Xbox Velocity Architecture e funzionalità grafiche come l’ombreggiatura a velocità variabile, il ray tracing e l’aumento delle prestazioni di elaborazione 4x sulla CPU. E quindi volevamo assicurarci che ci fosse un entry-level al giusto prezzo in modo da poter davvero far avanzare la generazione piuttosto che trattenerla. Qualcuno insinua che Xbox Series S tratterrà la prossima generazione, ma in realtà la fa progredire perché con Xbox Series S avremo più giochi sviluppati per le caratteristiche della prossima generazione.

Ed ancora Andrew Goossen:

Alcuni dati che stiamo studiando suggeriscono che potrebbe portaci il 20% in più per eguagliare più o meno le prestazioni per i nuovi giochi … ed è più economico e senza togliere tutte le altre funzionalità che definiscono la nuova generazione. E quindi per me è stata una decisione facile: facciamolo!

Nell’intervista, Goossen ha anche sottolineato che Quick Resume è effettivamente più veloce su Xbox Series S rispetto a Series X perché c’è meno memoria virtuale che deve essere scritta e quindi riletta. Inoltre, le prestazioni dell’SSD sono identiche tra le due macchine.

Dave Aubrey, noto giornalista giornalista in siti come Worlds Factory, Pocket Gamer, Game Revolution, Kotaku UK, Red Bull eSport ha valutato la console di prossima generazione economica di Microsoft con un otto su dieci. Ecco la sua conclusione:

Xbox Series S è un sistema rivolto al giocatore che vuole solo giocare. Con Xbox Game Pass Ultimate, Microsoft ha creato un sistema completamente digitale ed avvincente anche per un vecchio giocatore come me, ancora aggrappato a una collezione fisica. Questa console riprodurrà tutti i giochi che già ti piacciono su Xbox meglio di quanto potrebbe fare Xbox One S e ti consentirà di giocare a titoli che verranno sviluppati in futuro. Se vuoi solo giocare senza fronzoli, Xbox Series S è per te.

E tu? Quale versione hai deciso di prendere?
Preferisci una console iper performante come la Series X o ti “accontenterai” di prestazioni leggermente più limitate offerte dalla Series S?

Attendiamo i vostri commenti e alla prossima!