Resident Evil Village: novità da Pete Saviano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Il 22 gennaio qualcuno di voi avrà scaricato e giocato alla demo di Resident Evil Village, il nuovo capitolo Capcom di uno dei franchise più conosciuti nel mondo! Sebbene Resident Evil Village sarà una versione cross-gen, sembra che Capcom si stia assicurando di sfruttare il nuovo e più potente hardware di PS5 e Xbox Series X / S per offrire un’esperienza tecnicamente impressionante cosa già testimoniata dalle più recenti versioni di RE. Ad esempio, è stato confermato che il gioco incorporerà le caratteristiche uniche del DualSense nel suo gameplay e ora gli sviluppatori hanno parlato anche di alcuni ulteriori miglioramenti.

Il DualSense della PS5 sarà supportato, consentendo ai grilletti adattivi di simulare “il peso e la trazione dei grilletti delle armi”. Inoltre, il feedback tattile “simulerà la sensazione di sparare con una pistola vera”, molto probabilmente in termini di rinculo. Tempest 3D AudioTech è supportato anche da cuffie compatibili e dovrebbe servire ad amplificare ancora di più il terrore.

In una recente intervista con Official PlayStation Magazine, il produttore Pete Saviano ha affermato che Capcom sta cercando di sfruttare l’SSD di PS5 “eliminando virtualmente i tempi di caricamento consentendo ai giocatori di mantenere la sensazione di immersione”.

Ha anche confermato che su PS5 e su Xbox Series X, il titolo survival horror di Capcom supporterà il 4K dinamico oltre al ray-tracing e che il gioco sarà “molto più grande” di Resident Evil 7 del 2017.

Effettivamente i giochi horror non devono necessariamente essere i più lunghi, ma Resident Evil 7 con i suoi 8-10 ore di gaming è decisamente un po’ troppo corto per noi fan. Con il suo prossimo sequel, tuttavia, sembra che Capcom stia cercando di creare un’avventura molto più carnosa.

Ma Saviano alla domanda su quanto tempo i giocatori possono aspettarsi che duri Resident Evil Village  ha faticato ad esprimere un numero di ore alla durata del gioco ma ha affermato che sarà “molto più grande” di  Resident Evil 7.

Voci precedenti hanno suggerito che Resident Evil Village  sta per mettere una grande enfasi sull’esplorazione , e che sarà la partita più lunga della serie ad essere costruita sulla Engine RE (che include i remake di  Resident Evil 2  e  ). Recentemente, anche la mappa del gioco (vedi foto sopra) che è trapelata su Reddit, ha sicuramente suggerito un’esperienza molto più ampia.

Per chi non lo sapesse, Resident Evil Village verrà lanciato il 7 maggio per PS5, Xbox Series X / S, PS4, Xbox One e PC.

Sei un fan della saga di RE? Ti piacciono gli horror?
Quale titolo di RE ti ha impressionato di più?
Commenta qui sotto o sulla nostra pagina facebook!